lunedì 21 febbraio 2011

Pane, Petrolio e Rivoluzione.

Esiste un circolo vizioso che lega i prezzi dei generi alimentari la destabilizzazione politica ed il prezzo del petrolio.


Aumento dei prezzi dei generi alimentari.





Esplosione delle rivolte nel mondo arabo.
Rosso scuro=Rivoluzione; Rosso=Cambio di governo; Arancione=Forti Proteste; Giallo=Proteste; Verde=Tutto bene (per ora);



Molti dei paesi in cui sono scoppiate le rivolte/rivoluzioni sono anche produttori di petrolio. La produzione  viene ridotta o si ferma del tutto a causa dei disordini.
Riserve petrolifere Nord Africa + Medio Oriente.


Il prezzo del petrolio aumenta.
Prezzo del petrolio Brent. ( Clicca per ingrandire )
Le proteste nel mondo arabo si innescano in un contesto che è già di suo rialzista, rafforzandolo ulteriormente. 



L'aumento del prezzo del petrolio provoca l'aumento dei prezzi dei generi alimentari ed il cerchio si chiude.



LINK

1 commento:

  1. sapevo che il prezzo del petrolio era determinato dalle vendite/acquisti dei barili nella borsa americana. Però credo che non riesco a mettere insieme questa informazione con quelle che hai dato tu: mi aiuti a capire?o__O

    RispondiElimina